Home » Primo piano » New York come Atlantide: sparisce tra meno di due secoli?
New York come Atlantide

New York come Atlantide: sparisce tra meno di due secoli?

New York potrebbe essere la nuova Atlantide: se le temperature globali non dovessero diminuire entro i prossimi 200 anni, la metropoli americana potrebbe essere inghiottita dalle acque, così come abbiamo visto già diverse volte in alcune pellicole hollywoodiane. A lanciare l’allarme è l’organizzazione Climate Central, tramite uno studio che ha preso in considerazione i dati sul riscaldamento globale pubblicati dalla rivista ‘Science’. Uno scenario apocalittico, quello che risulta dalla mappa realizzata dagli studiosi, con intere zone sommerse in seguito allo scioglimento dei ghiacciai e del conseguente innalzamento del livello del mare.

A causa del surriscaldamento globale, dunque, quegli scenari apocalittici al centro di diversi film e trame di libri molto famosi, potrebbero tramutarsi purtroppo in realtà. La città di New York ad esempio, in seguito ad un innalzamento di sei metri del livello del mare, farebbe la fine di Atlantide, il leggendario continente che avrebbe ospitato il popolo più evoluto della storia prima di finire per sempre negli abissi. Dalla mappa realizzata dagli esperti, emerge chiaramente che le zone più a rischio sono la zona sud di Manhattan, Williamsburg (Brooklyn), Long Island City (Queens), il Bronx, l’isola di Staten Island, oltre a tutte le isole della baia di Manhattan, inclusa quella che ospita la Statua della Libertà.

In meno di 200 anni, dunque, potrebbero finire sotto le acque dell’oceano anche i tre principali aeroporti di New York: Jfk, Newark e La Guardia, mentre Coney Island diventerebbe una grande spiaggia di sola sabbia. Se non dovessero essere adottate misure efficaci contro il riscaldamento globale, dunque, la Grande Mela, ad eccezione della parte occidentale di Harlem, dovrebbero essere progressivamente abbandonate.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”18815″]
Loading...

Altre Storie

Bollo auto 2018, ultimi aggiornamenti su agevolazioni, ecco quali

Novità in arrivo per il bollo auto, tra gli “incubi” degli automobilisti. Il Governo per incentivare …

One comment

  1. Un innalzamento del livello del mare, non influirà solo in America ma su tutti i mari, Mediterraneo incluso. Quindi l’Italia con oltre 8000 km di coste si prepari…. Ma forse sono parole al vento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *