Home » Primo piano » Nutella, la ricetta è stata segretamente cambiata: Consumatori sono in rivolta

Nutella, la ricetta è stata segretamente cambiata: Consumatori sono in rivolta

La Nutella cambia la ricetta, i fan ne saranno davvero contenti? La Ferrero ha confermato di aver modificato la ricetta della Nutella, la più famosa crema da spalmare del mondo, nella ricetta vi è una diminuzione di quantità di grassi, a rendersi conto del cambiamento è stata un’associazione di Amburgo di consumatori. La Ferrero quindi ci  conferma del cambiamento e ci assicura che la qualità resterà la stessa.

L’analisi degli ingredienti indicati sull’etichetta fa emergere l’incremento della qualità dei zuccheri e del latte in polvere ma se si osservano beni i dati il cambiamento rimane quasi impercettibile. In quanto dal 55,9 al 56,3 e dal 7,5 all’8,5% mentre la quantità dei grassi va dai 31,8 a 30,9%. Ferrero quindi avrebbe comunicato il cambio di ricetta ma con la precisazione che la qualità e il gusto della Nutella restano comunque invariati, c’è anche da aggiungere che, comunque l’azienda di Alba quasi, di continuo, introduce delle piccole modifiche alle sue ricette. Dopo, però, che ci sono giunte, le notizie sul cambiamento segreto dalla Germania, quest’ultime si sono diffuse in rete, specialmente sui social media di Facebook, suscitando preoccupazione in tanti fan amanti del prodotto. Le tante voci dicono:” perché cambiare la Nutella? Come potete farlo? Se le voci sul cambiamento della ricetta sono vere io la boicotto ha scritto un dente”.

Altri invece hanno addirittura approfittato della notizia per rimettere all’attualità il proprio odio contro il prodotto stesso: “come se la Nutella non facesse già abbastanza male, ora hanno messo anche il latte ed è più grassa, e c’è meno cacao e ci sarà anche più olio di palma gente, c’è una marca diversa”. Ma c’è anche chi comunque continuerà sempre starne e attraverso una forma di sarcasmo giunge l’appello: “salviamo la crema la nocciola”. Comunque c’è da dire che il risultato degli utenti e divisibile in due categorie. C’è chi sostiene il prodotto e non rinuncerebbe mai ad  avere un barattolo in casa, e c’è chi invita ad andarle contro. Comunque come sappiamo la Ferrero, specialmente con  la Nutella è un marchio conosciutissimo in tutto il mondo persino a Chicago dove dal 31 maggio scorso è stato aperto il primo nutella caffè del mondo.

Che cosa contiene la Nutella? Una nuova foto della celebre crema di nocciole della Ferrero sta scatenando la polemica sul web. Nella foto infatti si vede un barattolo di Nutella prima di essere preparata, dove tutti gli ingredienti sono ancora ben vibili. Si nota allora che l’olio di palma è il 20% e che quasi metà è zucchero, per poi lasciare (poco) spazio a cacao, latte in polvere e qualche nocciola. L’azienda non ha confermato né smentito la foto, dato che implicherebbe rivelare la sua ricetta e questo non può farlo.

Il sito del Daily Mail scrive che la Ferrero da Alba dichiara di utilizzare solo olio di palma salutare. Nella lotta infatti all’olio di palma se la Barilla e la Mulino Bianco si sono schierate con la moda del “no, fa male”, la Ferrero non ha rinunciato a questo ingrediente, che rimane uno dei componenti della Nutella. Le dosi che vorrebbero il barattolo pieno di zucchero e olio di palma però hanno scatenato i commenti negativi degli utenti, ma l’azienda non può confermare o smentire la foto che circola sul web ed è diventata virale: la prima regola è mantenere la propria ricetta segreta.

Loading...

Altre Storie

Tumore del pancreas: il vaccino italiano è la possibile cura

Per la lotta contro il tumore del pancreas, un approccio combinato tra nuove chemioterapie, nuovi farmaci …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *