Home » Cronaca & Calamità » Palermo degli orrori: otto bambini violentati da familiari

Palermo degli orrori: otto bambini violentati da familiari

abusi-su-minoriPalermo sotto shock: otto bambini del capoluogo siciliano venivano sistematicamente portati presso un edificio diroccato nel quartiere Ballarò, dove venivano violentati da alcuni familiari. Un uomo e una donna, padre e madre di tre delle vittime sono stati condannati dalla quinta sezione del tribunale di Palermo, rispettivamente a 9 anni e mezzo e a 9 anni per violenza sessuale e maltrattamenti su minori. La sentenza di oggi riguarda solo una parte di un’agghiacciante vicenda andata avanti per mesi e che ha portato alla condanna a 14 anni con rito abbreviato di due donne (madre e nonna).

A far emergere i fatti i racconti di una bambina che ha rivelato le violenze agli psicologi della casa famiglia presso la quale era stata affidata. Una volta partite le indagini le stesse hanno portato ad individuare gli altri minori violentati che hanno raccontato i giochi erotici a cui venivano costretti nella “casa rotta”. Agli abusi, secondo l’accusa, avrebbero partecipato anche i fratelli maggiori delle vittime, tutti più piccoli di 14 anni. Le vittime sono state tutte sottratte alle rispettive famiglie e date in adozione.

Loading...

Altre Storie

Incidente a Bellolampo, morti giovani coniugi su moto

L’incidente è avvenuto sulla strada che porta alla discarica di Bellolampo. Dramma a Palermo. Una giovane coppia di coniugi …

2 comments

  1. io non posso commentare ma soltanto sperare che qualcosa esploda nella testa di questa gentaglia e mandi in frantumi e si disperda anche l’ultimo brandello del loro corpo e possano subire le peggiori sofferenze perché il tutto deve avvenire lentamente e durare quanto più a lungo possibile…a volte ci chiediamo perché quell’uomo o quella donna sono così strani, perché sembrano addirittura sadici, perchè sno così indifferenti o cattivi o viziosi…ebbene …dietro quell’uomo o quella donna “strani” forse c’è stato un bambino abusato…maledetti coloro che uccidono la purezza degli innocenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *