Papa Francesco:”i sacerdoti perdonino aborto”

Papa Francesco chiede ai sacerdoti di assolvere dal peccato le donne che abortiscono. Cambiamento epocale nella chiesa cattolica

Papa Francesco si è reso artefice di un cambiamento storico all’interno della chiesa. Il pontefice si è infatti rivolto ai sacerdoti, chiedendo loro di assolvere le donne che hanno commesso aborto. Come spiega Bergoglio in una sua lettera inoltrata oggi dal Vaticano, si tratta di un cambiamento forte ma necessario.

“Il perdono verrà concesso alle donne che sono pentite di cuore per il loro gesto. Io sono consapevole della pressione che porta una simile scelta, ma molte donne non vedono altra soluzione.”

Papa Francesco ha specificato che questa nuova misura sarà applicata durante il Giubileo della misericordia, dall’8 dicembre al 26 novembre.

Prima che il pontefice annunciasse tale direttiva, l’aborto per una donna di fede era un gesto che poteva costare la scomunica. Occorreva infatti un permesso speciale del vescovo, che arrivava solamente dopo attenta valutazione delle motivazioni che aveva spinto la fedele ad abortire.
Adesso anche il semplice sacerdote ha il potere di assolvere una donna costretta ad abortire.

loading...
loading...

Lascia una tua opinione

Rispondi o Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*