Home » Politica & Feudalesimo » Parlamento: ecco quanto prenderanno i trombati eccellenti

Parlamento: ecco quanto prenderanno i trombati eccellenti

berlusconi-caccia-finiIn attesa che si capisca chi proverà a formare il nuovo governo, nelle ultime ore non si fa altro che parlare dei ‘trombati’ eccellenti, tra cui ci sono alcuni protagonisti della scena degli ultimi 20 (e passa anni). Ciascuno di loro torna a casa, ma non dovrà di certo andare a lavorare poiché si porta a casa pensione e buonuscita.

GIANFRANCO FINI Il leader di Fli che non ha raggiunto nemmeno lo 0,5 per cento nazionale, ha maturato una buonuscita di 260 mila euro e una pensione mensile di 6.200 euro netti.

ANTONIO DI PIETRO L’ex leader dell’IDV è stato coinvolto nel fallimento di Rivoluzione Civile. Torna a casa con 60 mila euro di buonuscita e una pensione da 4.300 euro mensili.

ITALO BOCCHINO Il “delfino” di Fini fa la stessa fine del suo mentore, ma non ha maturato la pensione. Si deve “accontentare” di soli 160mila euro di buonuscita.

FRANCO MARINI Rimane fuori dal Parlamento dopo vent’anni il candidato del PD, con una pensione di 5.300 euro e 188mila euro di liquidazione.

EMMA BONINO La radicale esclusa insieme a Marco Pannella lascia con 6.500 euro al mese netti, più 60mila euro di liquidazione.

FERDINANDO ADORNATO Va a casa con 122 mila euro di liquidazione e dall’anno prossimo 4.500 euro di pensione al mese.

Loading...

Altre Storie

Eman Ahmed, morta la donna più grassa del mondo

Eman Ahmed, morta la donna più grassa del mondo: era ricoverata ad Abu Dhabi. La donna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *