Pasqua: 85,1% degli italiani rimarrà a casa

A Pasqua l’85,1% degli italiani rimarrà a casa: è l’allarme lanciato da Federalberghi, le cui previsioni per le vacanze pasquali sono nerissime. Il 49,4% di coloro i quali rimarranno a casa, lo farà per motivi economici: il dato negativo giunge proprio all’indomani delle ultime stime Istat sulla disoccupazione, che torna ad aumentare, e quelle della pressione fiscale, che continua a salire anche con le misure del governo Renzi.

La crisi, stando a quanto emerge da una nota di Federalberghi è tutt’altro che superata e a gravare più di tutto sulle tasche dei cittadini sono sempre le tasse. A tal proposito, il presidente Bernabò Bocca chiede al Parlamento “misure straordinarie quali un alleggerimento della pressione fiscale e degli altri costi che gravano sul sistema ricettivo e una revisione degli incentivi per chi crea lavoro”. Tra gli altri motivi per i quali gli italiani non si muoveranno, ci sono quelli familiari (21,9%) e motivi di salute (17,1%).

loading...
loading...

1 Comment

Rispondi o Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*