Paul Gascoigne, un fantasma lo terrorizza

0

Paul Gascoigne si confida con i suoi fan di Twitter:”c’è un fantasma in casa mia

Paul Gascoigne, Gazza per i suoi più incalliti tifosi, ha pubblicato sul suo profilo Twitter ufficiale il resoconto di una notte trascorsa a nascondersi da un fantasma, nella sua stessa casa.
“Vi dirò la verità: ho visto un fantasma in casa mia, così ho pensato di chiudermi a chiave in camera da letto e gli ho detto: non entrare. E lui non è entrato. Questa è la verità.”

I suoi oltre 70000 seguaci si sono divisi: qualcuno ha commentato ironizzando su un possibile bicchierino di troppo de buon Gazza Gascoigne, qualcun’altro ha invece tirato in ballo possibili ipotesi medianiche, accettando per fede l’esperienza paranormale raccontata dell’ex centrocampista della Lazio e del Tottenham.

Ad onor del vero va detto che Paul Gascoigne, a causa dei suoi trascorsi con l’alcol, non è il testimone più attendibile che possa esserci. Il buon Gazza è stato più volte in clinica per disintossicarsi dal vizio del bere, ma in un modo o nell’altro i giornali hanno continuato a parlare di lui.
Gascoigne però non è l’unico vip ad essersi esposto così apertamente a riguardo di esperienze con spiriti e mostruosità:
anche Keanu Reeves ha dichiarato di aver visto più volte lo spirito di un uomo in doppiopetto quando era bambino.
L’attrice Kate Hudson è invece stata protagonista di un inquietante incontro con un fantasma durante le riprese dell’horror The Skeleton Key, del 2005.

Loading...
SHARE