Home » Varie & Avariate » Paziente dopo l’operazione non ringrazia il medico, che lo uccide a pugni

Paziente dopo l’operazione non ringrazia il medico, che lo uccide a pugni

Medico aggredisce pazienteUn paziente appena operato si risveglia e viene picchiato dal suo medico, che lo prende a pugni fino ad ucciderlo. L’assurda vicenda si è verificata in Russia nello scorso febbraio, e l’intera scena è stata ripresa da una telecamera di videosorveglianza posta all’interno dell’ospedale. Dopo l’operazione andata a buon fine inizia un breve diverbio tra il paziente ed il dottore che lo ha appena operata. Subito dopo il medico, colto da un improvviso raptus di follia, gli sferra un pugno sul volto e un altro ancora in pieno stomaco. Poi ancora gli toglie un tubo che aveva in bocca e glielo mette sul naso. Poco dopo il paziente è deceduto.

Il medico prova a spiegare il suo assurdo gesto, attribuendo alla maleducazione del paziente il suo violento raptus: “Abbiamo impiegato tanto tempo per il suo caso, ma lui non ha mai ringraziato”. Lo stesso dottore ha poi spiegato che veniva da una giornata lavorativa particolarmente dura, che lo aveva notevolmente provato. Al momento non sono arrivati commenti da parte della famiglia del paziente deceduto, mentre le autorità locali apriranno delle indagini per capire se la morte dell’uomo è collegabile con l’allucinante aggressione da parte del medico.

ECCO IL VIDEO DELL’AGGRESSIONE DEL MEDICO:

Loading...

Altre Storie

Ritirata acqua minerale dai supermercati: rischio contaminazione da Pseudomonas Aeruginosa

Dopo l’allarme del ministero della Salute che aveva chiesto il ritiro dei lotti d’acqua a marchio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *