Home » Politica & Feudalesimo » PD vota a favore gruppo autonomo Fratelli d’Italia: 400mila euro bruciati

PD vota a favore gruppo autonomo Fratelli d’Italia: 400mila euro bruciati

bersani-la-russaMentre tutti scaricano sul Movimento 5 Stelle le colpe della mancata formazione del nuovo governo, destra e sinistra, da sempre a braccetto negli ultimi 20 anni, continuano a bruciare soldi pubblici. Come rivela un parlamentare del Movimento 5 Stelle, Roberto Fico, “Il 27 marzo si e’ riunito l’ufficio di Presidenza della Camera dei deputati e tra le cose da discutere c’era ‘la costituzione di un gruppo parlamentare in deroga al regolamento della Camera’. Il nuovo gruppo e’ quello di ‘Fratelli d’ Italia’, per intenderci La Russa e Meloni”. I gruppi della Camera, come recita il regolamento, devono essere formati da almeno 20 deputati, in caso contrario si deve chiedere una deroga che comporta dei costi aggiuntivi per i cittadini.

“Il regolamento della Camera
– aggiunge Fico – ci dice che un gruppo di deputati inferiore al numero di 20 non puo’ formare un gruppo parlamentare autonomo ma deve andare a comporre il gruppo misto. I componenti di ‘Fratelli d’Italia’ sono 9. Durante la riunione dell’ufficio di presidenza il MoVimento 5 Stelle ha chiesto quanto costa la costituzione di questo gruppo, la risposta del questore e’ stata questa: ‘400.000 euro all’anno in piu”. E chi ha votato a favore di La Russa e del suo gruppo autonomo? Tutti i partiti, tutti, dal Pd al Pdl tranne il M5S che ha votato contro.

“Il risultato – denuncia quinti Fico –  e’ che in deroga al regolamento della camera dei deputati si forma un nuovo gruppo parlamentare denominato ‘Fratelli d’Italia’ composto da 9 deputati e che ci costera’ 400 mila euro all’anno in piu’”. Bersani non ha nulla da dichiarare in merito? Chiede responsabilità agli altri, ma in questo caso il PD ha avuto responsabilità?

Loading...

Altre Storie

Importante farmaco anticolesterolo ritirato immediatamente dalle farmacie – ECCO IL LOTTO RITIRATO

L’Agenzia Italiana del Farmaco, ha disposto il ritiro della specialità medicinale della ditta Pfizer Italia Srl. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *