Perché in autunno le foglie sugli allberi cadono e cambiano colore

0

Sebbene l’autunno sia la stagione che porta con sé piogge e venti freddi, costringendo molte piante alla morte o ad una sorta di letargo, essa è al tempo stesso la stagione dei colori più affascinanti. Quando gli alberi smettono di dar frutti e mancano dei colori dei fiori, ecco che le loro foglie cambiano colore, passando da rossi vivaci a gialli pallidi, passando per intensi arancioni.

Basta fare una passeggiata tra i boschi, in cerca di noci,, castagne, funghi, per notare ed essere rapiti dalla varietà cromatica, che la natura al suo termine è in grado di mettere in atto.
Ma ciò che incuriosisce è capire il perché di questo cambiamento di colore, e soprattutto quando quando avviene la caduta delle foglie e cosa la determina.

Gli scienziati spiegano che fattori climatici come il gelo, il caldo, la pioggia e la siccità influenzano la durata durata delle foglie, ma ci dicono anche che è impossibile prevedere quale colore assumeranno.
Eppure una nuova, interessante, ricerca, basata su una lunga serie immagini satellitari su due ecosistemi forestali del New England (Stati Uniti) raccolte tra il 2001 e il 2012 sembra aver fatto luce sulle ragioni di questo cambiamento.

Gli scienziati hanno esaminato per la precisione gli altipiani del nord-est e nelle zone costiere del New England. Hanno incorporato poi i dati disponibili sulle gelate e la calura, sulla pioggia e sulla siccità, ma anche s altri fenomeni meno frequenti come le inondazioni. Hanno così trovato che il caldo, l’umidità ed il forte caldo fanno cambiare alle foglie il colore molto prima, mentre il calore moderato e le scarse precipitazioni ritardano la colorazione.

Ma i diversi ecosistemi si sono comportati anche in modo diverso. Le foreste degli altipiani hanno reagito alle gelate, sia in primavera e in autunno, mentre i boschi della costa hanno perso il loro fogliame risposto. Le foreste della regione costiera sono statie anche particolarmente sensibili alla pioggia e inondazioni.

Riunendo le previsioni sui cambiamenti climatici per il prossimo secolo, i ricercatori propongono che gli altipiani cambieranno colore in ritardo durante autunno, rispetto alla coste Lo studio è in Atti della National Academy of Sciences. [Yingying Xie, Xiaojing Wang e John A. Silander, Jr., decidue risposte forestali a temperatura, precipitazioni e siccità comporta impatti dei cambiamenti climatici complessi]

Loading...
SHARE