Home » Cronaca & Calamità » Pilota dirotta aereo perché troppo stanco

Pilota dirotta aereo perché troppo stanco

Aveva raggiunto le ore massime di volo, così il pilota di un Airbus A380 diretto a Parigi è atterrato a Manchester. L’aereo della Air France era partito da New York ed era diretto nella capitale francese, ma poiché il conducente era troppo stanco, lo stesso ha deciso di cambiare la rotta di testa propria, costringendo i viaggiatori a fare scalo a Manchester.

Il pilota aveva raggiunto la quota massima di ore di volo e per rispettare il riposo obbligatorio ha dirottato l’aereo generando le ire dei passeggeri, già nervosi per un ritardo di sei ore causato a New York dalle neve. Una volta sbarcati all’aeroporto inglese, i viaggiatori hanno dovuto attendere altre 12 ore affinché fosse disponibile un altro pilota che li portasse a Parigi.

Alcuni passeggeri, una volta atterrati ci hanno scherzato su tramite i social network: “Appena atterrati a Charles De Gaulle… un viaggio di 20 ore tra il decollo e il parcheggio…whaooo!”, ha twittato uno di loro. Air France, la compagnia di bandiera francese, non è para particolarmente preoccupata, ma ha sottolineato che il pilota avrebbe potuto aumentare la velocità e arrivare a Parigi in tempo per il riposo, la cui violazione, è ritenuta comunque una grande imprudenza. “Sarebbe come guidare ubriachi in autostrada a 180 km/h”, fa sapere il portavoce di Air France.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”16777″]
Loading...

Altre Storie

Cane molecolare trova il cancro prima delle anilisi mediche

Diagnosticare un tumore solo annusando una persona. Il cane Liù è stato addestrato a scovare …

One comment

  1. meglio così che una catastrofe.,Considero quel pilota onesto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *