Home » Cronaca & Calamità » Pisa, cameriere bengalese ucciso a pugni in strada da quattro italiani [VIDEO]

Pisa, cameriere bengalese ucciso a pugni in strada da quattro italiani [VIDEO]

pisaDramma a Pisa: un cameriere bengalese di 24 anni, Zakir Hoassini, è stato ucciso da una banda di teppisti dopo che questi lo avevano aggredito fisicamente. Il gruppo di italiani responsabile dell’accaduto era composto da quattro persone, le quali hanno circondato Zakir per poi prenderlo a pugni; un colpo in particolare sarebbe quindi risultato fatale per lo sfortunato cameriere.

Dopo aver steso Zakir, i teppisti sono scappati via con la loro Ford Fusion e secondo alcune testimonianze avrebbero provato ad aggredire altre due persone, cercando di provocare una rissa, senza però ricevere risposta. La polizia è infatti riuscita ad intercettare le altre due persone aggredite dalla banda, raccogliendo informazioni utili per continuare le indagini e catturare i responsabili della morte di Zakir.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”12180″]
Loading...

Altre Storie

Incidente a Bellolampo, morti giovani coniugi su moto

L’incidente è avvenuto sulla strada che porta alla discarica di Bellolampo. Dramma a Palermo. Una giovane coppia di coniugi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *