Home » Tecnologia e Diavolerie » PlayStation 4, manca davvero poco a Max Payne?
PlayStation 4

PlayStation 4, manca davvero poco a Max Payne?

PlayStation 4 e Max Payne, chi non ricorda il gioco che segnò l’era della PS2? Adesso forse un nuovo ritorno

La PlayStation 4, secondo nuova inserzione pubblicata sul CERS, vede avvicinarsi sempre più Max Payne. Ma si tratta di un nuovo capitolo dell’attesissima saga o invece potrebbe trattarsi soltanto di una riedizione dell’originale?
Qualche settimana fa la Sony ha annunciato che la PlayStation 4 è in grado di emulare i giochi della PlayStation 2 giochi, il che significa che una ondata di vecchi giochi da circa un decennio fa, potrebbero rivedere la luce sulle nuove console abbastanza presto, magari in una veste grafica più aggiornata e grinzosa per far leva sugli attuali videogiocatori. Anche se non si sa quando saremo in grado di poter inserire i nostri vecchi cd della PS2 in questa nuova generazione della PlayStation, siamo almeno un po’ più avanti di quanto eravamo fino a pochi mesi fa, quando la Sony aveva dichiarato che la retrocompatibilità non era una delle caratteristiche della PlayStation 4.
PlayStation 4
In ogni caso, uno dei migliori giochi disponibili per la PS2, Max Payne appunto, potrebbe avere una nuovo entusiasmante ritorno alle console moderne. La notizia si è avuta grazie ad un fonte pubblicata sul sito dell’Entertainment Software Ratings Board, in cui si afferma che un gioco chiamato Max Payne è stato valutato M per la PlayStation 4.

Max Payne, si può ricordare, era lo sparatutto in terza persona, basato su di un romanzo scritto dall’autore Raymond Chandler adattato con il nome di John Woo. C’erano gangster e assassini, corse frenetiche, intrighi, scontri a fuoco e combattimenti a mani nude. E ‘sicuramente uno dei pochi giochi per cui vale la pena di accendere la Playstation 4 e godersi un malinconico tuffo nel passato. E mentre un annuncio ufficiale non è stato ancora fatto vi sono buone e valide ragioni per sostenere che manchi ancora poco prima dell’ufficializzazione da parte della Sony. Secondo Plygon, che per primo ha scoperto il profilo, altri giochi sono apparsi in passato sul sito dell’ESRB prima di essere nuovamente rilasciati, come il Dark Cloud e Rogue Galaxy.
Abbiate ancora un po’ di pazienza, e tenete pronto il joypad.

Loading...

Altre Storie

WhatsApp  ti diciamo come difendervi dall’ultima e pericolosissima truffa

Una nuova truffa sta colpendo gli utenti WhatsApp. Ovviamente, anche in questo caso è bene non cliccare nulla, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *