Home » Cronaca & Calamità » Polizia uccide ragazzino di 17 anni che filma la sua morte (Video)

Polizia uccide ragazzino di 17 anni che filma la sua morte (Video)

Incredibile quanto accaduto a Rio de Janeiro: un ragazzo di 17 anni è stato ucciso dalla polizia mentre filmava la sua morte con il telefonino. L’episodio è avvenuto nella frazione periferica Honorio Gurgel, nella notte tra sabato e domenica, anche se il video è finito su alcune tv locali solo nelle ultime ore.

La vittima si chiama Allan Souza de Lima, 17enne del luogo che era in bicicletta per strada con alcuni amici. Gli adolescenti si stavano riprendendo mentre raccontavano barzellette, poi all’improvviso la sparatoria e alla colpito da due proiettili all’addome. Il ragazzo cade subito per terra, mentre il telefonino continua a registrare.

Secondo la polizia, gli agenti avrebbero risposto al fuoco durante un’operazione nella zona, ma a quanto pare le immagini smentiscono questa versione. A farne le spese un povero innocente. Il video (visione consigliata e chi non è particolarmente suscettibile):

[jwplayer player=”1″ mediaid=”16815″]
Loading...

Altre Storie

Acqua minerale contaminata da batterio killer Pseudomonas aeruginosa: i lotti interessati

Dopo l’ultimo episodio che ha terrorizzato parecchie persone sulla vicenda del batterio killer Pseudomonas aeruginosa …

One comment

  1. ma crerte cose che succedono sono veramente incredibili…….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *