Preservativo salvavita: cambia colore in caso di malattie

Ecco a voi il preservativo salvavita: si chiama ‘S.T.EYE‘ ed è un profilattico che cambia colore se rileva malattie trasmissibili sessualmente, come la sifilide o la clamidia. L’invenzione è di un team di adolescenti della Isaac Newton Academy di Ilford nell’Essex (Regno Unito) ed ha vinto pure il premio ‘Teen Tech Award’ che va ogni anno alla migliore innovazione per la salute. Il gruppo di studenti, assieme alla targa di riconoscimento, ha incassato anche 1.000 sterline di premio e una visita a Buckingham Palace.

Il preservativo pensato dai giovani studenti della Isaac Newton Academy di Ilford ha l’obiettivo di rendere migliore il rapporto con il sesso per le nuove generazioni, visto che la contrazione di malattie rappresenta uno degli ostacoli che sempre più spesso rendono problematico l’approccio ai rapporti intimi.

Abbiamo ideato il ‘S.T.EYE’ – racconta Daanyaal Ali, 14 anni, co-inventore, al ‘Telegraph’ – per migliorare il futuro della prossima generazione. Volevamo creare qualcosa che potesse rilevare le malattie sessualmente trasmesse in modo che le persone possano agire immediatamente e verificare con altri test l’infezione, ma è anche un modo per prevenire interventi invasivi da parte dei medici.

Il nuovo profilattico non fa altro che cambiare colore nel momento in cui viene a contatto con gli agenti patogeni di una malattia. Una sorta di alert che non sostituisce affatto un consulto medico, ma che sicuramente aiuta a prevenire infezioni.

loading...
loading...

Lascia una tua opinione

Rispondi o Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*