Home » Scienze & Ignoto » Problemi di erezione: li hanno un giovane su 20

Problemi di erezione: li hanno un giovane su 20

Che molti maschi avessero problemi di erezione nei rapporti sessuali è un dato di cui ne eravamo a conoscenza da tempo. Il fenomeno però fino a poco tempo poteva essere circoscritto prevalentemente ad uomini per così dire non più giovani. Uno studio condotto a livello europeo però documenta d’altra parte che le maggiori difficoltà erettili sono presenti tra i giovani. “Il deficit erettile, nei sei mesi precedenti all’intervista, – scrive Repubblica pubblicando i dati presentati al congresso mondiale di medicina sessuale di Chicago – in proiezione, aveva colpito ben 21 dei 125 milioni di abitanti delle più popolose nazioni europee, pari al 17% con un innalzamento di 4.2 punti percentuali rispetto agli anni precedenti (…) Il dato preoccupante riguarda i giovani. Infatti ne soffre 1 ogni 20 ragazzi dai 18 ai 39 anni, peggio quelli italiani con oltre il 6% che dichiara di avere avuto problemi a letto contro il 4/5 degli altri paesi”.

Le ragioni di tale fenomeno possono essere molteplici, ma dai dati in questione sembra emergere che il fenomeno riguardi maggiormente i poveri rispetto ai ricchi, oltre che a fattori già ampiamente studiati e conosciuti come l’essere in sovrappeso e la staticità motoria frutto di una scarsa o pressoché assente attività fisica.

Loading...

Altre Storie

Ecco il primo corpo celeste che sembra provenire da un altro sistema solare

Un misterioso oggetto celeste di 150 metri sta attraversando il Sistema solare con un’orbita iperbolica. …

One comment

  1. Siamo un popolo troppo stressato, fin da giovani!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *