Home » Politica & Feudalesimo » Processo Ruby: Berlusconi assolto anche in Cassazione

Processo Ruby: Berlusconi assolto anche in Cassazione

Silvio Berlusconi è stato assolto anche dalla Cassazione nel Processo Ruby. Camera di consiglio fiume ieri alla VI sezione penale, dalle 14:30 fino a circa mezzanotte, quando viene letta la sentenza che conferma l’assoluzione dell’Appello. La Cassazione, il terzo grado di giudizio della giustizia italiana, dunque, rigetta il ricorso presentato dal procuratore generale di Milano, Pietro De Petris, avverso l’assoluzione del secondo grado.

Lo scorso anno la Corte d’Appello di Milano aveva ribaltato la sentenza di primo grado assolvendo Silvio Berlusconi dalle accuse di concussione e prostituzione minorile nel Processo Ruby. Il pg della Cassazione, Eduardo Scardaccione, nella sua requisitoria ha affermato che l’ex premier il 27 maggio 2010 esercitò una «pressione irresistibile» su un funzionario della Questura di Milano per ottenere l’affidamento di Karima El Marough, detta anche “Ruby rubacuori”, fermata in seguito ad un furto, tramite Nicole Minetti, allora consigliera alla Regione Lombardia.

Parlando poi dell’episodio in cui Berlusconi parla di Ruby come “nipote di Mubarak”, il pg lo definisce “degno di un film di Mel Brooks e tutto il mondo ci ha riso dietro”. I giudici della Cassazione, in ogni caso, hanno rigettato il ricorso del pg e confermato la sentenza d’Appello, che assolveva Berlusconi dall’imputazione di concussione per costrizione “perché il fatto non sussiste” e da quella di prostituzione minorile “perché il fatto non costituisce reato”.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”17061″]
Loading...

Altre Storie

Cane molecolare trova il cancro prima delle anilisi mediche

Diagnosticare un tumore solo annusando una persona. Il cane Liù è stato addestrato a scovare …

One comment

  1. era l’ora che finisse questa sciagurata storia.Ma già si affaccia altro.Non se ne puo’ più.Speriamo bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *