Home » Politica & Feudalesimo » Processo Ruby Trevaini: “Mia carriera penalizzata”

Processo Ruby Trevaini: “Mia carriera penalizzata”

silvia-trevaini la giornalista chiamata a testimoniare al processo RubyIl quotidiano “Libero” nell’edizione odierna pubblica una foto di Silvia Trevaini (giornalista) mentre attende di testimoniare al Tribunale di Milano per il Processo Ruby. All’interno delle pagine del giornale diretto da Maurizio Belpietro si legge che: “Ha ricevuto e riceve tuttora da Silvio Berlusconi bonifici per un totale di 810 mila euro in due anni,una macchina Audi e attualmente 2.500 euro al mese da oltre un anno. La Trevaini, sentita come testimone, lo ha riferito al processo «Ruby bis» a carico di Lele Mora, Emilio Fede e Nicole Minetti. Quando il pm le ha chiesto a che titolo riceva «l’extra stipendio», la giovane cronista (29 anni, contratto a tempo indeterminato per il sito di Tgcom24, stipendio «di 2.500-3.000 al mese») ha spiegato che la sua «carriera è stata penalizzata».

Fonte: Libero

Loading...

Altre Storie

Gentiloni si piega agli scafisti Nessun blocco navale in Libia

Il blocco navale è «escluso». Sarebbe, spiega Roberta Pinotti, «un atto ostile» nei confronti di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *