Project Ara, il prossimo Smartphone modulare

Project Ara di Google è il primo dispositivo che permette agli utenti di personalizzare i propri smartphone

Project Ara, è questa l’innovazione principale su cui Google conta per fare piazza pulita sul mercato degli smartphone. Come? direte voi.

Project Ara è il nuovo smartphone modulare, che vi permetterà di settare il vostro dispositivo come meglio preferite, tramite dei moduli autonomi per le macchine fotografiche, per i processori, per la memoria, per le batterie ed altri componenti. Poiché l’intero smartphone è composto da piccoli blocchi che possono essere attivati o disattivati in qualsiasi momento, tramite semplice l’inserimento all’intero dei rispettivi alloggiamenti.

Google ne aveva inizialmente previsto il lancio entro la fine dell’anno in Puerto Rico, ma adesso i piani sono cambiati e come confermato dagli stessi Tweet, non solo si prevede un ritardo di Project Ara, forse anche considerevole (si conosce solo l’anno, il 2016) ma anche un cambio di sede per il lancio, forse gli stessi Stati Uniti.

Una spiegazione completa comunque non è stata ancora data sul motivo per cui il lancio dello smartphone potrebbe essere ritardato, sebbene con un successivo Tweet si sia comunicato che che la colpa deriva dall’elevato numero di interazioni cui le componenti potrebbero dar vita.

“E’più di quanto pensassimo”, riportava ufficialmente un Tweet.

loading...
loading...

Lascia una tua opinione

Rispondi o Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*