Home » Varie & Avariate » Proprietario di bordello fa causa a dipendente: non ha corrisposto la percentuale sui regali

Proprietario di bordello fa causa a dipendente: non ha corrisposto la percentuale sui regali

Il proprietario di un bordello del Nevada, il Moonlite Bunny Ranch, fa causa ad una delle sue dipendenti più gettonate dai clienti. Stando a quanto sostenuto dall’imprenditore, la ragazza, che si fa chiamare Jimi Lynn, gli dovrebbe in tutto 300mila dollari, ossia la percentuale dei regali ricevuti sin qui dai clienti. La donna, secondo quanto riportato nella denuncia, avrebbe firmato un contratto nel quale è presente una clausola per la quale si impegna a pagare al datore di lavoro il 50% delle somme ricevute dai clienti più una quota di 25 dollari al giorno. Secondo il proprietario Dennis Hof, anche i regali farebbero parte della “paga” e quindi gli spetta anche la percentuale su quello.

Loading...

Altre Storie

Ritirata acqua minerale dai supermercati: rischio contaminazione da Pseudomonas Aeruginosa

Dopo l’allarme del ministero della Salute che aveva chiesto il ritiro dei lotti d’acqua a marchio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *