Prostituta di 19 anni minaccia con la siringa un cliente settantenne

E’ con questa accusa è stata arrestata dalla Polizia di Statouna prostituta, residente a Pescara, che incontrava i clientinonostante fosse affetta da Hiv ed epatite C. La misura cautelare, eseguita dal personale della Sezione Antirapina della Squadra Mobile della Questura di Pescara, è stata emessa dal Gip Gianluca Sarandrea, su richiesta del Pm Barbara Del Bono.

L’arresto della donna è maturato nell’ambito di una indagine che aveva consentito nello scorso maggio di debellare gruppi malavitosi dediti allo sfruttamento della prostituzione. Tale circostanza, d’intesa con l’autorità giudiziaria, era stata resa pubblica, pur con il riserbo sulle generalità della donna, in occasione della conferenza stampa nella quale erano stati illustrati agli organi di informazione i risultati dell’operazione. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *