Home » Economia & Caste » Ma quale ripresa: le vendite di alimentari crollano del 6,8%

Ma quale ripresa: le vendite di alimentari crollano del 6,8%

SupermarketIl PD, il principale partito di Governo che è al potere ininterrottamente ormai da oltre tre anni, prima con Monti, poi con Letta e ora con Renzi, continua a dirci che la ripresa è dietro l’angolo se li si lascia lavorare. Eppure tutti i dati continuano a smentirli. L’ultimo, molto preoccupante, è quello sui consumi.

Secondo quanto rileva l’Istat, le vendite al dettaglio scendono a marzo 2014 del 3,5% su base annua, mentre gli acquisti di beni alimentari crollano del 6,8%, come non accadeva dal lontano 1995. Probabile che ci sia di mezzo anche la Pasqua, quest’anno capitata ad aprile e non a marzo come l’anno scorso, ma il quadro rimane troppo preoccupante. Questa ripresa continuiamo a rincorrerla, ma non la prendiamo mai.

Loading...

Altre Storie

Jessica Ricci, la mamma incinta che ha fatto guerra al tumore

Torna dal viaggio di nozze Jessica Ricci una ragazza ventinovenne di Molinella. Una notizia bellissima, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *