Ragazza trovata senza vita all’interno di una camera per la crioterapia

0

Un’impiegata di un salone di bellezza di Las Vegas è morta congelata nel giro di pochissimi secondi mentre stava utilizzando un trattamento alla crioterapia, il quale viene anche impiegato spesso dalle star di Hollywood, per ringiovanire i muscoli e rafforzare il sistema immunitario.
Il suo nome era Chelsea-Ake Salvacion, aveva 24 anni, ed è stata trovata congelata come una “roccia”, all’interno della macchinario presso la clinica dove lavorava. Secondo le prima indiscrezioni il macchinario l’avrebbe esposta a temperature intorno -150° C.
Si ritiene che qualcosa potrebbe essere andato tragicamente storto, o lei forse si sia fatalmente addormentata durante il trattamento, restando a lungo esposta al freddo.

Normalmente, i clienti spendono solo pochi minuti all’interno della camera di congelamento, che si dice sia un’esperienza simile ad un tuffo nel ghiaccio.
Una sessione, che di solito costa circa 70 euro, può bruciare fino a 800 calorie, da qui si capisce l’enorme utilizzo che lo strumento sta avendo nell’ambito della moda.
La crioterapia è popolare anche tra gli atleti, Cristiano Ronaldo e Daniel Craig hanno dichiarato apertamente di farne uso.. L’attaccante del Real Madrid ha comprato una camera per la crioterapia tutta personale per la sua villa di Madrid, che sostiene di utilizzare dopo le partite per recuperare le forze
crioterapia-trattamento
Ma i critici mettono seriamente in discussione la sicurezza del trattamento dopo la morte tragica di Ake-Salvacion.
Lo zio ha contestato le dichiarazioni secondo cui la nipote potrebbe non aver adoperato correttamente la struttura; “Sapeva esattamente quello che stava facendo“, ha detto Albert Ake al Las Vegas Review Journal.
Ake-Salvacion è stato tratta fuori dalla camera soltanto dopo che i vigili del fuoco hanno sfondato il ghiaccio che si era formato all’interno per poterne recuperare il corpo.

Un medico legale determinerà la causa esatta della morte, ma è stato suggerito che potrebbe essere rimasta soffocata per via dei vapori di ossido di azoto generatisi durante il processo di raffreddamento.

Loading...
SHARE