Home » Cronaca & Calamità » Recava troppe spese sanitarie allo Stato, malato di cancro espulso

Recava troppe spese sanitarie allo Stato, malato di cancro espulso

20140312_famiglia.jpg.pagespeed.ce.CN3LBGG8uFRalph Marx è un uomo malato di cancro e, pertanto, si sottoponeva, regolarmente, alle cure necessarie affinché i medici riuscissero a debellare la malattia. Il Regno Unito, però, ha ritenuto che il paziente fosse troppo esoso per la spesa pubblica sanitaria e, pertanto, ha ben pensato di espellerlo dal Paese. Sembra una storia assurda, ma che ha investito pienamente la vita reale di questa famiglia.

La moglie Lorena e la sua bambina sono dovute rimanere nel Regno Unito, mentre il signore è stato trasferito in America, suo stato d’origine, a causa del suo stato di salute. La leucemia è costata 98 mila sterline alla sanità inglese. Dopo il danno, anche la beffa: all’uomo è stato presentato un conto salatissimo. Si era trasferito nel Regno Unito nel 2001, insieme a sua moglie, senza mai aver chiesto la cittadinanza inglese.

Il caso è arrivato in un aula di tribunale: i due dovranno rimanere separati, sin quando il giudice che si occupa della questione non emetterà una sentenza per risolvere questa delicata vicenda.

Loading...

Altre Storie

Maltempo Toscana, allerta rossa: scuole chiuse in quasi tutta la Regione [ELENCO]

Toscana nella morsa del gelo e del maltempo, con forte rischio neve. La Protezione Civile ha infatti diramato un’allerta rossa, in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *