Reddito di cittadinanza, ecco come attuarlo

5

Il reddito di cittadinanza è un diritto per i tutti cittadini europei

Il reddito di cittadinanza può essere tranquillamente definito un diritto dei cittadini europei, poiché la maggior parte degli stati che ne fanno parte lo adotta per aiutare i propri cittadini in difficoltà.

Da noi invece come funziona?

Quando ad uno dei nostri politici si parla di reddito di cittadinanza ecco che si può assistere alle più svariate e tragicomiche reazioni che il nostro governo può offrirci, questa volta almeno gratuitamente.

Se qualche giornalista si azzarda a dire reddito di cittadinanza in presenza dei politici ecco che vedremo molti strabuzzare gli occhi, come se gli mancasse l’ossigeno; indignarsi; offendersi addirittura, come se avessimo parlato male dei loro cari; guardarvi da idioti come se stesse chiedendo dei reparti speciali per difenderci dai venusiani.

Quale metodo invece può assicurarlo?

Ma in realtà esiste da tanto tempo un metodo per rendere effettivo in men che non si dica il reddito di cittadinanza, ed è sotto gli occhi di tutti, basta dare un’occhiata alla legge di stabilità che viene varata ogni anno.

E’ quella voce sul taccuino che dice ’30 miliardi di euro per la spesa pubblica’ (questi 30 miliardi ne sono solo una parte si badi bene, gli sprechi secondo il Codacons), potrebbe essere in realtà il rimedio contro molti mali che affliggono la nostra economia; al momento ne è, purtroppo per noi, la fonte.

Quei 30 miliardi, spesi per la camera, il senato, l’amministrazione pubblica delle regioni, provincie, comuni; i bandi di gara; gli incarichi ad aziende private; le consulenze esterne.

Tutte queste voci dissanguano le nostre tasche: è stato stimato che questa grande giostra costa 1,250 euro a famiglia l’anno. Denaro che potrebbe ritornare nelle nostre tasche, sotto forma di un reddito di cittadinanza per coloro che ne hanno bisogno e che versano in condizioni economiche disagiate.

Eppure i politici si ostinano a dire che è una follia, che i fondi non si potrebbero mai trovare da nessuna parte. Quegli stessi politici che ogni anno votano la legge di stabilità e non si azzardano a ridurre di qualche zero quella cifra che offende la nostra dignità di cittadini.

Loading...
SHARE