Home » Politica & Feudalesimo » Renzi contestato dai precari a Roma (Video)

Renzi contestato dai precari a Roma (Video)

Renzi contestato dai precari della scuola a Roma. Alcuni insegnanti precari hanno contestato stamane il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, interrompendolo mentre presenziava a Roma all’iniziativa ‘La Scuola che cambia, cambia l’Italia’. Appena il premier ha preso la parola dal fondo della sala presso la quale si stava tenendo l’evento, alcuni insegnanti si sono alzati in piedi urlando: “Fateci parlare, parlate con gli insegnanti. Basta demagogia”.

Il presidente del Consiglio non si scompone e replica: “Lo stiamo facendo da sei mesi, poi magari ci prendiamo anche un caffè”. A quel punto interviene un altro insegnante: “Sono un iscritto al Pd e volevamo la parola per dire la nostra per migliorare la riforma”. Dopo aver fatto allontanare i contestatori, Renzi riprende la parola e bolla la manifestazione di dissenso come una “pagliacciata” organizzata per finire in TV:

Chi viene qui per fare pagliacciate per uno spazio in televisione, lo spazio glielo diamo tranquillamente, ma noi stiamo facendo un’altra cosa.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”16742″]
Loading...

Altre Storie

Cane molecolare trova il cancro prima delle anilisi mediche

Diagnosticare un tumore solo annusando una persona. Il cane Liù è stato addestrato a scovare …

3 comments

  1. meritata contestazione

  2. Per lui è contestazione per gli italiani è diritto. Ormai non ci convingono più. Vanno dove vogliono, ma arriverà pure la fine di questo teatro.

  3. pagliacciate di un un Giamburrasca in Fiorenza che non fa che pensarle e dirle.Eschilo ti direbbe saggiamente ὀ χαριτο-γλωσσέω,l’amobile soltanto a chiacchere,che cerca di accattivarsi la gente a chiacchere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *