Home » Primo piano » Revisione auto: cosa cambia e le sanzioni in caso di ritardo

Revisione auto: cosa cambia e le sanzioni in caso di ritardo

D&W Autos - Mechanic At Work 2Dopo la nuova normativa che regola gli intestatari di patente e libretto degli autoveicoli, occhio anche alla revisione auto. Anche qui ci sono importanti novità: se prima si poteva incappare in sanzioni solo in caso si fosse stati beccati dalle forze dell’ordine, ora i trasgressori saranno puniti direttamente a domicilio.

I sistemi della Motorizzazione civile, ormai informatizzati, provvederanno giornalmente all’aggiornamento dei database e se la vostra auto non risulterà revisionata, riceverete a casa una multa da 155 euro più la sospensione del libretto fino a quando il controllo non sarà stato effettuato presso un’officina autorizzata.

Ricordiamo che è obbligatorio sottoporre il proprio veicolo a revisione dopo 4 anni dalla prima immatricolazione e poi ogni due anni.

Loading...

Altre Storie

Dieta mediterranea: +1,6 anni di vita in un decennio

1,6 anni di vita sono stati guadagnati nell’ultimo decennio dai cittadini in Italia che si …

One comment

  1. Potevano effettuare i controlli sulle revisioni fatte o da fare, da anni, altrimenti cosa serviva la connessione e trasmissione dati a Roma_ Invece, regolarmente, ci informano che oltre QUATTRO milioni di veicoli sono senza RC obbligatoria! Cosa aspettano? Striscia la notizia, ci informa spesso, che a Napoli si circola su motorini, in TRE e senza casco! Aspettano il morto?

Rispondi a gbravin Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *