Home » Spettacoli & Oscenità » Roger Moore: “James Bond non potrà mai essere gay o donna”

Roger Moore: “James Bond non potrà mai essere gay o donna”

Parla Roger Moore in una lunga intervista su James Bond, dicendo che la spia non dovrebbe essere né un gay o una donna. Dal momento che ‘Spectre‘, il prossimo film in uscita su James Bond, sarà l’ultimo interpretato da Daniel Craig, si discute adesso su chi sarà il prossimo attore a vestire i panni dell’agente segreto più famoso al servizio di sua maestà.
Roger Moore, che ha interpretato il fortunato ruolo tanti anni fa, tra il 1974 e il 1985, aveva attirato tutte le attenzioni su di lui a causa dei commenti circa la possibilità che Idris Elba potesse essere il prossimo attore a vestirne i panni.

Adesso però con le nuove dichiarazioni sembra volersi spiegare meglio: “Ho sentito parlare le persone di come dovrebbe esserci un legame con una signora Bond o un Bond gay. Ma non sarebbero Bond per il semplice motivo che non era quello che aveva scritto Ian Fleming. Non si tratta di essere omofobico o, se è per questo, razzista – si tratta semplicemente di essere fedele al personaggio “.
Gli altri attori, che hanno recentemente vestito il ruolo, tra cui sia Daniel Craig e Pierce Brosnan, hanno appoggiato l’idea di un legame diverso, Daniel Craig ha infatti dichiarato “non fa nessuna differenza se un attore di colore o femmina assume il ruolo”.

Roger Moore ha continuato la sua dichiarazione parlando del fatto che far provenire i cattivi da “nazioni indefinite’ è stato anche un problema:” C’è sempre il rischio di causare offesa. Suppongo che si possa solo di farla franca con un cattivo proveniente da Burkina Faso, ma questo è tutto. ”
Egli ha anche affermato che Timothy Dalton era il suo Bond preferito , dicendo: “I film non lo meritano. Si era distinto sul palco e ha fatto alcune cose interessanti con con quel ruolo”.
Ma questa è assolutamente tutta un’altra storia.

Loading...

Altre Storie

Sanremo, Baglioni dice si: Il cantautore firmerà lunedì nella doppia veste di direttore artistico e conduttore.

Claudio ci sarà. Dopo un lungo tira e molla (le trattative sembravano avviate alla chiusura …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *