Home » Politica & Feudalesimo » Rosy Dilettuso rivela “Col figlio di Bossi facevamo la bella vita”, chi pagava?

Rosy Dilettuso rivela “Col figlio di Bossi facevamo la bella vita”, chi pagava?

L’ex di Riccardo Bossi, Rosy Dilettuso che molti di voi ricorderanno per la partecipazione alla trasmissione televisiva ‘La Pupa e il Secchione’ e per le innumerevoli foto discinte reperibili sul Web, rivela particolari della sua love story con il figlio del ‘Senatur’ che non sono di certo edificabili. “Cambiava continuamente macchina, Bmw, Porsche Mercedes… di tutto. Si giustificava dicendo che a volte erano di amici della Lega. Amava gli orologi. Al polso aveva un Rolex da quasi 20mila euro. E me ne voleva regalare uno, ma gli dissi che era meglio evitare. Insomma, facevamo la bella vita”.

Non ci permettiamo di dare giudizi per carità, la magistratura provvederà a fare il suo corso, ma uno più uno fa due “gli amici della Lega” potrebbe essere identificati con i bancomat adibiti ad autisti che abbiamo imparato a conoscere grazie ai video pubblicati in questi giorni sul Web. Soldi dei cosiddetti rimborsi elettorali, che anziché essere utilizzati per scopi pubblici, finivano per servire a mantenere vizi e divertimenti per i soliti noti. I tempi in cui si urlava “Roma Ladrona” sono ormai un lontanissimo ricordo.

Loading...

Altre Storie

Gentiloni si piega agli scafisti Nessun blocco navale in Libia

Il blocco navale è «escluso». Sarebbe, spiega Roberta Pinotti, «un atto ostile» nei confronti di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *