Home » Scienze & Ignoto » scienziati costruiscono macchina per vomito finto
vomito

scienziati costruiscono macchina per vomito finto

Gli scienziati della North Carolina University realizzano una macchina che simula il vomito umano: verrà utilizzata per test diagnostici

Una macchina vomito è stata ideata e realizzata da un equipe di scienziati della North Carolina. L’aggeggio è in grado di riprodurre perfettamente il conato di vomito umano. In base alle esigenze di ne usufruisce, è possibile aumentare o diminuire la gettata del liquido, la quantità e perfino fissare un grado di viscosità.

Il simulatore di vomito è stato progettato dagli scienziati con l’aiuto di un ingegnere civile, allo scopo di garantire un’esperienza identica a quella di un malessere umano.


La ricerca non è il frutto di un feticismo perverso (o almeno, non soltanto), ma servirà a verificare il livello di contagio del Norovirus, che negli Stati Uniti ha infettato 21 milioni di individui causando nausea, vomito e febbre alta.
Utilizzando questo congegno, i medici sapranno dirci quanto è pericoloso stare a contatto con un infetto che vomita. In occasione del primo esperimento, particelle del virus sono state miscelate alla sostanza liquida nella macchina. Imprimendo un discreto livello di forza al getto, su 5000 particelle immesse soltanto 1 ha lasciato il raggio d’azione ed è rimasta a vagare nell’aria.
Tuttavia una persona portatrice di Norovirus può espellere miliardi di particelle infette e per il contagio ne sono sufficienti appena 18.
L’esperimento ha confermato dunque che il virus può essere trasmesso per via aerea e ha messo in allarme gli Usa; e se vogliamo anche noi.

Loading...

Altre Storie

Vitamina D, livelli bassi possono portare alla Sclerosi Multipla

Oggi parleremo di quali sono i rischi della carenza da vitamina D. Come forse saprai, …

One comment

  1. il vivere civile, ci fornisce così tante ragioni prer vomitare che mi pare ricerca sprecata quella Usa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *