Home » Varie & Avariate » Scolari, frode fiscale: dovrà pagare 3 mln di euro
scolari

Scolari, frode fiscale: dovrà pagare 3 mln di euro

Felipe Scolari accusato di frode, dovrà pagare al fisco portoghese 3 milioni di euro

Luiz Felipe Scolari, all’allenatore brasiliano del Portogallo 2003-2007, è stato inizialmente imputato nel 2014 per un debito di 635 euro.
Adesso Scolari è stato costretto a pagare tasse per un valore di 3 milioni di euro, secondo quanto riferito dai media brasiliani. Scolari doveva non aveva pagato le imposte dei pagamenti effettuati a suo carico tra il 2003 e il 2007 per i diritti di immagine, da una società off-shore con collegamenti alla Banca BPN.

“L’ufficio del pubblico ministero ha concluso l’indagine relativa alla mancanza della dichiarazione, per cause fiscali, delle somme ricevute da Luiz Felipe Scolari, per diritti d’immagine”, queste le dichiarazioni del Dipartimento centrale per l’azione penale di Mercoledì. In pratica Scolari è accusato di frode fiscale dal fisco portoghese.

Scolari, che è stato l’allenatore del Portogallo 2003-2007, è stato accusato nel 2014 di avere un debito con il fisco portoghese di 635 euro, che è salito a 3 milioni di euro a causa dei tassi di interesse e di una multa. L’allenatore ha affermato di aver pagato le tasse in ogni paese in cui ha lavorato e ha negato ogni accusa mossagli contro.

Loading...

Altre Storie

“Ho preso una sigaretta da un alieno”: Cannabis shock, bambino ricoverato grave intossicazione

E’ accaduto a Milano, dove un bambino di 7 anni è risultato intossicato dalla cannabis. La notizia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *