Home » Politica & Feudalesimo » Senato: lo scandalo dei portaborse pagati in nero – video Le Iene

Senato: lo scandalo dei portaborse pagati in nero – video Le Iene

portaborse-nero-senatoAssistenti dei Senatori pagati in nero, ma dispongono del badge per entrare a Palazzo Madama. Li rivelano Le Iene, in un servizio di Filippo Roma che ha intervistato uno che lavora in nero al Senato dal 2003 per circa 800 euro al mese. I senatori hanno di rimborso ben 4.000 euro per i portaborse: se un senatore ha un solo portaborse pagato in nero 800 euro, che fine fanno le restanti 3.200 euro. L’uomo che ha rivelato la sua storia alla trasmissione Mediaset, dice di aver lavorato sia con un senatore di destra che di sinistra.
Laura Bottici, questore del Senato per il M5S, ha spiegato come tutto ciò sia possibile: gli ispettori del lavoro non sono autorizzati ad entrare in Senato per fare le verifiche, quindi siamo in una terra senza legge nella quale i senatori possono fare ciò che vogliono. Un cittadino che assume un altro cittadino subisce un salasso per pagare le tasse; un senatore che assume una persona, può farlo in nero e intascarsi tutto il resto dei soldi pubblici che gli vengono dati.

Guarda il servizio de Le Iene

Loading...

Altre Storie

Cane molecolare trova il cancro prima delle anilisi mediche

Diagnosticare un tumore solo annusando una persona. Il cane Liù è stato addestrato a scovare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *