Home » Primo piano » Il settimanale Visto regala le barzellette sui gay: bufera e petizione

Il settimanale Visto regala le barzellette sui gay: bufera e petizione

visto-barzellette-sui-gayBufera sul settimanale Visto che con l’ultimo numero regala ai propri lettori un allegato con “Le migliori barzellette sui gay”. Sulla copertina, una vignetta che lascia subito intendere i toni di quanto si troverà all’interno del libretto: “Ti va di giocare a nascondino?”. “Ok, se mi trovi mi puoi violentare. Se non mi trovi… sono nell’armadio”.

L’immagine del magazine con l’insolito allegato ha fatto subito il giro del Web tramite i social network e la maggior parte dei commenti giudicano negativamente l’iniziativa del settimanale. Il volume con le barzellette sui gay è edito nel 2012 da “Edizioni & Comunicazione” nella collana “Come fare ridere”.

Intanto, su change.org è partita la petizione che chiede il ritiro della pubblicazione e le scuse da parte del direttore di Visto, Roberto Alessi.

Loading...

Altre Storie

Maltempo Toscana, allerta rossa: scuole chiuse in quasi tutta la Regione [ELENCO]

Toscana nella morsa del gelo e del maltempo, con forte rischio neve. La Protezione Civile ha infatti diramato un’allerta rossa, in …

2 comments

  1. E dai… cosa dovrebbero dire e fare i Carabinieri….

  2. Non ti curar di lor ,ma guarda è passa(Divina Commedia)Queste cose andrebbero ignorate.Ma so benissimo che il giornale ha venduto molte copie ,e il batage che ne è seguito ha fatto esaurire la sua tiratura. Diceva Goebbels , esperto ministro della propaganda nazista .sosteneva a ragione questo:Se ne parli bene o se ne parli male pur che se ne parli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *