Sondaggi politici: il PD perde altri 2 punti, sale ancora M5S

Sondaggi politici: ancora brutte notizie per il PD e Matteo Renzi. Sembra essere davvero finito l’effetto novità del rottamatore fiorentino: il Partito Democratico continua a calare nei sondaggi, come confermano le ultime intenzioni di voto realizzate dall’istituto Piepoli per l’Ansa. Il partito Renzi perde 2 punti percentuali in tre settimane, mentre continua l’ascesa del M5S, che sembra ormai irrefrenabile.

Il PD, al 7 luglio 2015, scende dunque al 33,5%, perdendo lo 0,5% rispetto ad una settimana fa. Il Movimento 5 Stelle si conferma seconda forza del Paese con il 24%, +0,5% rispetto a sette giorni fa: sarà per questo che la maggioranza di governo starebbe ora pensando di apportare delle modifiche all’Italicum che potrebbe clamorosamente favorire il movimento fondato da Beppe Grillo nel caso di ballottaggio?

Tornando per un attimo al sondaggio Piepoli, restano sostanzialmente invariate le altre forze politiche.

– Sel 3,5% ( = ).

– Altri centrosinistra 1,0% ( = ).

– Fi 11,0% ( = ).

– Ncd-Udc 2,5% ( = ).

– Fdi-An 4,0% ( = ).

– Lega Nord 16,5% ( = ).

– Altri centrodestra 0,5% ( = ).

– Altri partiti 3,5% ( = )*.

One Reply to “Sondaggi politici: il PD perde altri 2 punti, sale ancora M5S”

  1. se Renzi non se ne va a casa e la Boldrini non la smette di parlare offendendo il popolo sovrano italiano,andrà sempre peggio per il governo.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *