Home » Politica & Feudalesimo » Spagna: Podemos primo partito, cosa pensa Iglesias di Renzi [VIDEO]

Spagna: Podemos primo partito, cosa pensa Iglesias di Renzi [VIDEO]

Ad un anno dalla fondazione, il partito della sinistra radicale spagnola, Podemos, continua a crescere nei sondaggi. Dopo aver ottenuto l’8% alle ultime elezioni europee con i conseguenti 5 seggi, il partito guidato da Pablo Iglesias e nato sostanzialmente dalle proteste degli Indignados, negli ultimi tempi ha visto crescere a dismisura le sue percentuali.

Secondo un sondaggio condotto da Cadena Ser meno di un mese fa, l’emittente radiofonica del quotidiano El Pais, il 27,5% degli spagnoli sarebbe pronto a votare Podemos se si tenessero elezioni politiche a breve. Considerato inizialmente un movimento simile al M5S di Beppe Grillo, il partito di Iglesias continua a mietere consensi e dopo la vittoria di Tsipras in Grecia potrebbe trarre ulteriore giovamento.

A differenza di Tsipras, però, che si è sempre detto “vicino” alla politica di Matteo Renzi e del PD italiano, Podemos è lontano anni luce dal nostro presidente del consiglio, nei confronti del quale il suo leader Iglesias ha avuto in passato parole durissime:

Il Partito Democratico è il nulla politico guidato da un democristiano che si chiama Matteo Renzi. Uno che dice una cosa ma poi al riscontro dei fatti non c’è nulla. E’ solo un politico vecchio con una faccia più giovane.

Benvenuto nel club dei ‎demagoghi, ‎populisti, ‎qualunquisti, ‎gufi e ‎rosiconi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”16416″]
Caricamento in corso ...

Altre Storie

Pepe a rischio salmonella: ritirato un lotto a rischio

Pepe nero con tracce di salmonella spp, il batterio responsabile della diffusione della salmonellosi: è questo …

One comment

  1. perfetta la valutazio del Podemos per quanto concerne il vecchio ,non si puo’ non cvoncordare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *