Home » Economia & Caste » Stangata post vacanze: 1900 euro di tasse, era questo il regalo promesso da Renzi?

Stangata post vacanze: 1900 euro di tasse, era questo il regalo promesso da Renzi?

renzi-matteo-foto-4“A settembre vedrete che sorpresa”. Il presidente del Consiglio aveva detto agli italiani di andare inferie tranquilli e che al rientro ci sarebbero state delle sorprese. Eccole: 1900 di euro tra bollette e tasse da pagare, secondo quanto calcolato da Adusbef e Federconsumatori.

Il calcolo è stato effettuato sommando bollette, TASI, costi per sostenere i bambini a scuola… Una spesa che le associazioni di consumatori definiscono “insostenibile per le famiglie, il cui potere di acquisto è ai minimi storici, diminuito di oltre il -13,4% dal 2008 ad oggi”. Tra settembre e novembre di 1.912 euro: 779,25 per scuola e libri senza contare quelle zone d’Italia nelle quali i genitori devono anche sostenere i corsi di carta igienica, banchi, sedie e tutte quelle altre prime necessità che le scuole non riescono ad avere a disposizione se non con il contributo diretto delle famiglie.

La TASI inciderà in media per 231 euro, mentre aumenteranno le bollette di acqua, luce, gas e telefono per una media di circa 460,77 euro. La Tari costerà 156,35 euro, mentre per riscaldarsi la spesa prevista è di 285 euro.

Laddove le famiglie avessero figli che frequentano il tempo pieno, – precisano ancora Adusbef e Federconsumatori – a tali voci si aggiunge anche la mensa scolastica, per un totale di circa 205,50 euro. Per non parlare, inoltre, di chi ha un figlio che frequenta l’università, che dovrà sostenere anche la prima rata delle tasse, per un importo medio di 326 euro. È evidente che tale cifra non si limiterà a riportare ripercussioni estremamente negative sulle condizioni delle famiglie, ma inciderà in maniera sempre più grave sull’intero andamento della domanda di mercato – concludono – , trascinando ulteriormente al ribasso i consumi e l’intero apparato produttivo.

Caricamento in corso ...

Altre Storie

Dieta mediterranea può prevenire il cancro: ecco perché

Che lo stile alimentare rappresenti un fattore fondamentale per vivere a lungo è assodato. Ma …

One comment

  1. Io sono disoccupato e nullatenente, però molti hanno votato Renzi, alle europee, col miraggio degli 80 Euro. Ovviamente esclusi i pensionati, disoccupati etc. Aspetterò queste tasse, poi verrà Equitalia etc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *