Home » Economia & Caste » Stangata sui fumatori: in arrivo aumenti record per le accise sulle sigarette

Stangata sui fumatori: in arrivo aumenti record per le accise sulle sigarette

CIGARETTEAncora tasse dal Governo Renzi: dopo il raddoppio della tassa sui passaporti, l’aumento del Bollo auto per l’anno 2015, l’aumento della Tasi fino al 60%, l’aumento della tassa sui prodotti tecnologici (il cosiddetto equo compenso) del 500%, l’aumento dell’accise sulla benzina e della tassa sugli alcolici, la maggioranza di centrodestra e di centrosinistra vara una nuova stangata. Aumenterà il prezzo delle sigarette.

Ovviamente non si tratta di un bene di primo consumo, ma sommato a tutti gli altri aumenti, quello delle sigarette rappresenta la conferma che il Governo Renzi con una mano dà 80 euro a pochi, con l’altra se ne prende anche il doppio praticamente da tutti i cittadini. Il Dlgs col riordino della tassazione su tabacchi ed e-cig, che dovrebbe andare in Consiglio dei Ministri il prossimo 10 luglio: è previsto un incremento delle accise sui tabacchi sui 20 centesimi per le fasce alte e 10 per le fasce basse.

Sulle e-cig l’intervento dovrebbe essere più leggero.  Una bozza del decreto legislativo, che attua la delega fiscale, è stata presentata questa mattina dal sottosegretario all’Economia, Giovanni Legnini. Sulle sigarette elettroniche, e-cig appunto, ci sarebbe una tassa pari a quella delle ‘bionde’ ma con uno sconto del 40%. Dovrebbe sparire, invece, la tassazione sui fiammiferi.

Loading...

Altre Storie

Acqua minerale contaminata: Otto lotti ritirati

Il Ministero della salute ha pubblicato il richiamo di otto lotti di acqua minerale prodotta da Fonte Cutolo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *