Home » Cronaca & Calamità » Stermina la famiglia a martellate e si toglie la vita lanciandosi nel vuoto insieme al figlio (video)

Stermina la famiglia a martellate e si toglie la vita lanciandosi nel vuoto insieme al figlio (video)

kayseriiL’agghiacciante storia che stiamo per raccontarvi giunge dalla Turchia e, più precisamente, dalla città di Kayseri. Un uomo di 36 anni che, nella vita faceva l’operaio, è entrato in casa e ha sterminato l’intera famiglia, per poi togliersi lui stesso la vita. Nuria Duran ha ucciso la moglie di 30 anni e tre dei suoi quattro figli di 1, 3 e 5 anni a colpi di martellate. Dopo aver compiuto tale carneficina, ha prelevato il quarto figlio da scuola, Sean, di 7 anni, portandolo a casa, per poi lanciarlo dalla finestra dalla quale si è gettato a sua volta.
A spingere l’uomo a compiere il drammatico gesto, potrebbe essere stata la difficile situazione economica e lavorativa che attraversava. Il 36enne, inoltre, pare soffrisse di problemi di natura psicologica che si accompagnavano alla sua dipendenza dall’alcol.
Il video (immagini molto forti, pensateci bene prima di decidere di guardarle)
[jwplayer player=”1″ mediaid=”11411″]
Loading...

Altre Storie

Influenza shock: è allarme in Europa, in arrivo virus del “vomito e diarrea”

Mentre le temperature precipitano, i funzionari delle istituzioni sanitari britanniche lanciano l’allerta sostenendo che quest’anno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *