Home » Varie & Avariate » Studente nepalese vince il record di calci in testa
calci

Studente nepalese vince il record di calci in testa

134 calci in testa in 60 secondi

Cosa può portare qualcuno a prendersi a calci in testa? Il più puro divertimento! Ebbene sì, esistono molti modi per divertirsi e questo è uno dei tanti, di certo non violento, ma di sicuro autolesionista.

Il giovane studente nepalese ha dichiarato in un’intervista:

“Volevo entrare nel libro dei record. Ho imparato alcuni anni fa che c’era una categoria di auto calci alla fronte. Ho scelto scelto quella e mi sono concentrato sull’obiettivo. Metterlo in pratica è stata dura. Prima raggiungere di record, mi sono allenato duramente duro per otto, nove mesi in modo che il mio corpo si facesse più flessibile. I miei familiari e molti dei miei amici erano preoccupati che potessi farmi del male durante l’esecuzione della prova, ma io non mi sono mai fatto nemmeno un graffio”.

Altre Storie

Insonnia da dipendenza tecnologica: ne soffrono sempre più gli adolescenti

Uno studio condotto dal professore Claudio Mencacci direttore del Dipartimento Neuroscienze e salute mentale dell’ASST …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *