Suicidio Cathriona White: nuove verità

Nuove verità sul suicidio di Cathriona White, ex fidanzata di Jim Carrey: trovate pillole sul comodino prescritte all’attore

Cathriona White, ex fidanzata di Jim Carrey, si sarebbe suicidata per overdose di droga lunedì. Gli investigatori hanno però scoperto che le pillole trovate sul comodino vicino al letto della ragazza erano stato prescritte dal medico per un maschio fittizio, che secondo le prime indiscrezioni potrebbe proprio essere Jim Carrey.

A Cathriona White furono prescritti Ambien, Percocet e Propranolo. Farmaci che hanno portato all’overdose. Sembra però che la prescrizione fosse stata fatta dal medico per Jim Carrey, servendosi di un alias. Strategia adottata da molte star per difendere la propria privacy.

Il popolare attore di Una settimana da Dio, fatta eccezione per un nota apparsa sul Magazine People, non ha rilasciato alcuna dichiarazione. Il suicidio di Cathriona White è avvenuto a distanza di 5 giorni dalla separazione fra i due, che si erano conosciuti su un set nel 2012, dove la giovane irlandese lavorava come truccatrice.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *