Home » Lavoro & Schiavitù » Svezia: si lavorerà 6 ore anziché 8 con lo stesso stipendio

Svezia: si lavorerà 6 ore anziché 8 con lo stesso stipendio

Sweden Grunge FlagMentre in Italia si lavora sempre di più con stipendi sempre più miseri, in Europa del Nord i governi continuano ad operare per il benessere della nazione e dei cittadini. Come? Diminuendo le ore di lavoro e mantenendo inalterata la paga. Qualche tempo fa in Italia, l’ad di Fiat, il nome lo conoscete molto bene, ebbe a dire: “I lavoratori italiani dovrebbero mettersi una mano sulla coscienza, ci costano il doppio degli operai in Romania”. Un eminente membro del Governo Monti, invece, ci mise il carico affermando che affinché l’Italia esca dalla crisi, i lavoratori “devono lavorare più ore, facendo straordinari senza alcun compenso ulteriore”.

A Goteborg, seconda città per dimensioni della Svezia, sta per partire un esperimento esattamente opposto, della durata di un anno: alcuni funzionari pubblici lavoreranno 30 ore e non più 40 alla settimana (6 ore al giorno invece di 8) senza vedersi decurtare lo stipendio. Recenti studi hanno infatti dimostrato che l’efficienza degli impiegati aumenterebbe così tanto, che la mole di lavoro realizzata in 6 ore sarebbe addirittura maggiore rispetto a quella di 8. Concentrare il lavoro in meno ore, renderebbe i lavoratori più produttivi, più motivati e meno… assenteisti, visto che calerebbero sicuramente le assenze per malattia o stress. Se l’esperimento andrà a buon fine, sarà esteso il prossimo anno a tutti i lavoratori del pubblico impiego. Capito Monti, Letta, Renzi e compagnia bella?

Loading...

Altre Storie

Cina Shock:Il primo trapianto di testa su cadavere al mondo, è russo il primo volontario

Sarà il neurochirurgo italiano Sergio Canavero a effettuare quest’intervento senza precedenti. Il dottor Cana vero …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *