Home » Economia & Caste » Swissleaks, Falciani: “Vaticano bloccò indagini sullo Ior” [VIDEO]

Swissleaks, Falciani: “Vaticano bloccò indagini sullo Ior” [VIDEO]

Hervè Falciani, ex dipendente della banca Hsbc le cui rivelazioni hanno dato inizio allo scandalo Swissleaks, fa importanti rivelazioni sullo Ior. In Italia per promuovere il suo libro, ‘La cassaforte degli evasori’, Falciani ha dichiarato senza mezzi termini che “le investigazioni italiane sullo Ior furono fermate dal Vaticano: la Svizzera era disposta a collaborare, la Santa Sede mise il veto. Io spero che questo messaggio sia un elemento di informazione, perché oggi una persona importante come lo è papa Francesco può dare un esempio al mondo”.

Falciani è indagato per aver trafugato anni fa una lista di 100.000 clienti della Hsbc, alcuni dei quali potrebbero aver utilizzato i conti in Svizzera per evadere il fisco. Nell’elenco, ci sono anche oltre 7.000 italiani, tra attori, politici e Vip di ogni sorta, le cui posizioni sono ora al vaglio degli inquirenti per individuare eventuali reati.

In Italia – prosegue Falciani – la politica ha bloccato le indagini: ai piani più alti tutti sapevano delle liste e hanno avuto il tempo di reagire. Era il 2011, al governo c’era Berlusconi. Renzi? Ha fatto un tweet sul caso ed è già un passo avanti. Ma bisogna fare di più. Penso che Renzi sia una persona onesta, ma non può tenersi vicino i consiglieri del passato.

Intanto, dopo le indiscrezioni giornalistiche dei giorni scorsi, le indagini su Swissleaks proseguono senza sosta: ieri la giustizia svizzera ha dato mandato di perseguire la sede di Ginevra della banca Hsbc nell’ambito di un’inchiesta per riciclaggio.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”16684″]
Loading...

Altre Storie

Acqua minerale contaminata da batterio killer Pseudomonas aeruginosa: i lotti interessati

Dopo l’ultimo episodio che ha terrorizzato parecchie persone sulla vicenda del batterio killer Pseudomonas aeruginosa …

3 comments

  1. e te pareva !

  2. E poi, dobbiamo dargli anche l’8 per mille, non pagano nessuna tassa alla nazione Italia e, come paese straniero, intervengono sempre in cause non di loro competenza. facciamone a meno di stati stranieri simili

  3. fanno schifo !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *