Home » Varie & Avariate » Taormina shock, non calcoli ma mononucleosi: muore in ospedale. E’ denuncia

Taormina shock, non calcoli ma mononucleosi: muore in ospedale. E’ denuncia

La donna, che vive a Fiumefreddo di Sicilia, nell’esposto segnala il mancato ricovero del giovane il 16 luglio nonostante avesse febbre altissima perché da un’ecografia e da una Tac i medici avrebbero accertato soltanto la presenza di un calcolo renale.

Nella denuncia la madre ha raccontato di aver appreso dalla fidanzata del figlio che in ospedale erano stati eseguiti prelievicon ago aspirato alla gola ed alla milza.

Ventunenne ricoverato lo scorso 24 luglio muore in ospedale a Taormina, la denuncia della madre.

Da analisi eseguite in un laboratorio privato sarebbe poi emerso che il 21enne aveva un’infezione da mononucleosi.

Clinicamente la mononucleosi è determinata dalla presenza del virus di Epstein-Barr, appartenente alla famiglia degli herpesvirus e si tratta di una malattia piuttosto contagiosa anche se la sua contagiosità non è elevatissima; il contagio avviene comunque tra i soggetti che hanno un’età compresa tra i 15 ed i 25 anni ed è molto diffusa in tutto il mondo con percentuali anche piuttosto importanti. Il secondo, si legge, sarebbe stato fatale per il ragazzo. La donna si è rivolta ai carabinieri e la Procura di Messina ha disposto il sequestro della cartella clinica. Il 21enne è deceduto il primo goto per le complicanze di una mononucleosi, dopo 8 giorni al San Vincenzo.

Loading...

Altre Storie

Sesso in menopausa, il cerotto contro il calo del desiderio:così si risolvono problemi

Arriva un nuovo cerotto contro la menopausa per risvegliare l’eros. E’ stato presentato uno studio pubblicato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *