Home » Politica & Feudalesimo » Ancora tasse: Renzi bastona i c/c dei piccoli risparmiatori

Ancora tasse: Renzi bastona i c/c dei piccoli risparmiatori

renzi-matteo-foto3Ed eccola la rivoluzione di Matteo Renzi (nella foto): tasse, propaganda e ancora tasse. Nulla di nuovo, insomma, a quanto fatto vedere dai predecessori Berlusconi, Monti e Letta. A essere bastonati, ancora una volta, sono i piccoli risparmiatori. Pensionati, artigiani, impiegati che, con tanti sacrifici, sono riusciti a mettere da parte qualche migliaio di euro. Sì, perché i ricconi, quelli veri, hanno i conti nei paradisi fiscali – questo ormai lo sanno anche i muri. Qual è, dunque, la novità in arrivo? Imposte alle stelle per le rendite finanziarie, anche se si tratta di cifre modeste: dal 20% si passa al 26%. Grazie a questo ennesimo aumento della pressione fiscale, il governo conta di incassare circa 3 miliardi di euro l’anno. E meno male che le tasse andavano abbassate! Pensate se avesse voluto innalzarle!

Loading...

Altre Storie

Richiamato lotto di porchetta di Ariccia Igp per rischio microbiologico

Ma negli ultimi giorni è nato l’allarme sul prodotto sottovuoto a marchio Fa.Lu.Cioli… Sul sito del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *