Timothy Peake, chiama casa dallo spazio ma sbaglia numero: ‘è questo il pianeta terra?’

Timothy Peake sbaglia numero per gli auguri di Natale, risponde al telefono una donna convinta di trovarsi di fronte ad uno scherzo telefonico

Timothy Peake, astronauta britannico in missione alla Stazione Spaziale Internazionale, ha già regalato il primo siparietto comico alla Terra dallo spazio senza gravità.
Timothy Peake ha preso la cornetta della sua astronave per comunicare con la sua famiglia sulla Terra, ma ha sbagliato numero e sentendo dall’altra parte la voce di una donna che rispondeva, ha domandato: “E ‘questo pianeta Terra?“.
Immaginate l’espressione della donna dall’altra parte della cornetta, che avrà inizialmente pensato ad uno scherzo, ma poi ha capito di essere stata contattata per sbaglio da un’astronauta: una scena da film.

E quando l’astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA) si è reso conto di aver composto il numero sbagliato e aver disturbato una signora sconosciuta, si è scusato con lei attraverso un tweet, col quale ha spiegato al mondo intero di aver chiamato una donna che nemmeno conosceva per errore.
timothy peake
Scusandosi attraverso il tweet, ha detto, “Vorrei chiedere scusa alla signora che ho appena chiamato per sbaglio dicendo ‘Ciao, è questo pianeta Terra?’ Non era uno scherzo telefonico … solo un numero sbagliato.”

Dopo essere arrivato ​​alla ISS il 15 dicembre, il 43 enne Peake è diventato immediatamente una celebrità in Gran Bretagna. Peake sta facendo storia, poiché è il primo astronauta britannico impegnato sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Peake e altri due compagni, l’americano Timothy Kopra ed il russo Yuri Malenchenko, hanno intrapreso quella che l’ESA ha definito la missione Principia. I tre astronauti passeranno sei mesi di lavoro e di vita a bordo della ISS, eseguendo esperimenti scientifici per l’ESA la NASA ed i loro partner internazionali.
I tre stanno trascorrendo le festività natalizie a bordo della Stazione Spaziale Internazionale a gravità zero, tra le stelle nel silenzio più assoluto, eppure non ci lesinano siparietti comici. Attraverso Twitter, la National Aeronautics and Space Administration (NASA)ha condiviso le anteprime delle celebrazioni natalizie dei tre astronauti in missione venerdì, il giorno di Natale.

Bene le prime 24 sono piuttosto difficili“, aveva detto Timothy Peake il giorno dopo il suo arrivo sull’ISS. “La sensazione di assenza di gravità è un po ‘come la prima volta che ci si mette su un paio di sci e si va a sciare“. Ci vuole un po’ per diventare abili, e ci vuole anche un po ‘per orientarsi‘. Ora a distanza di qualche settimana il britannico si trova completamente a suo agio, sbagliare un numero può succedere anche ad un ingegnere su un astronave – purché sia un pur sempre numero telefonico – ma il modo in cui Peak ha gestito la vicenda era da vera celebrità, segno che ormai si è ambientato appieno sulla stazione spaziale.
Sua Maestà, la regina Elisabetta II ha dichiarato: “Il principe Filippo e io siamo lieti di trasmettere i nostri migliori auguri per il maggiore Timothy Peake, che si unisce alla Stazione Spaziale Internazionale in orbita”.

loading...
loading...

Lascia una tua opinione

Rispondi o Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*