Home » Cronaca & Calamità » Tragedia a Brescia: bimbo di due anni cade nella piscina di casa e annega

Tragedia a Brescia: bimbo di due anni cade nella piscina di casa e annega

Aerials of U.S.-Canada Border Along The Niagara RiverTragedia a Ghedi, nel bresciano. Un bambino di due anni, ieri pomeriggio è morto annegato dopo essere caduto nella piscina della propria abitazione. A chiedere l’aiuto dei carabinieri, è stata la madre del bimbo, che non riusciva a trovarlo da diverso tempo. Una volta giunti sul posto, gli uomini dell’arma non hanno potuto far altro che constatare il decesso del bambino, trovato riverso nella vasca in un metro d’acqua. Inutile l’intervento del 118 e la corsa agli Spedali Civili di Brescia. Il bambino, sembra abbia raggiunto la piscina in un attimo di distrazione della mamma e vi sia caduta dentro. La donna, dopo essere stata interrogata, è stata ricoverata in ospedale per accertamenti psichiatrici.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

Loading...

Altre Storie

Incidente a Bellolampo, morti giovani coniugi su moto

L’incidente è avvenuto sulla strada che porta alla discarica di Bellolampo. Dramma a Palermo. Una giovane coppia di coniugi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *