Trovati i corpi del turboelica Trigana

Tutti morti i 54 passeggeri che volavano sul turboelica Trigana

La verità sulla sorte del turboelica Trigana scomparso in Indonesia è arrivata direttamente dal Capo dell’agenzia nazionale di ricerca e salvataggio, l’indonesiano Henry Bambang Soelistyo, il quale ha dichiarato: “L’aereo è stato completamente distrutto e tutti i corpi sono stati bruciati e difficili da identificare.”

Tutti i 54 passeggeri erano indonesiani, si parla di 49 passeggeri più 5 membri dell’equipaggio. Tra le vittime si contano cinque bambini e vi erano inoltre tre funzionari del governo locale e due membri del parlamento.

Hanry Bambang Soelistyo ha detto inoltre che le salme verranno portate a Jayapura, la capitale della provincia di Papua, per tentarne l’identificazione.

Il turboelica Trigana portava inoltre quattro sacchi postali contenenti la somma 468.750 dollari in contanti, cifra che il governo indonesiano intendeva destinare alle famiglie povere per aiutarle a compensare un aumento dei prezzi del carburante.

Non c’è alcuna informazione ufficiale circa si sacchi contenenti il denaro del governo. Ma si ritiene, ovviamente che sia andato bruciato come tutto il resto.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *