Home » Cronaca & Calamità » Uaar: “Stanchi di raccontare le nefandezze della Chiesa”

Uaar: “Stanchi di raccontare le nefandezze della Chiesa”

Gli scandali che scuotono il Vaticano non si contano più. Dagli affari sporchi dello Ior al caso Emanuela Orlandi, dai preti pedofili alle lotte interne per il potere, non passa giorno in cui papa Benedetto XVI non debba fronteggiare le critiche del mondo laico. Il pontefice e le gerarchie ecclesiastiche gridano al complotto ordito da chi vuole spaccare la Chiesa. Ma non c’è nessun complotto. C’è da fare autocritica, piuttosto.

L‘Uaar, l’associazione di cui fanno parte anche Piergiorgio Odifreddi (foto) e Margherita Hack, si è addirittura stancata di denunciare tutti i casi giudiziari riguardanti la Santa Sede. Continuerà a fare informazione laica sulle religioni, ma tralasciando la cronaca pura. “Avremmo rischiato di trasformarci in Un giorno in pretura“, spiega l’Unione Atei Agnostici e Razionalisti in una nota. Per l’Uaar la realtà del Vaticano, ormai, supera perfino la fantasia.

Nemmeno il più convinto anticlericale avrebbe saputo immaginarsi uno scenario del genere – si legge in una nota. – La rappresentazione in corso sta a metà strada tra la farsa e la tragedia, ma gli spettatori si divertono e preoccupano i produttori de I Borgia, che vedono il loro lavoro scadere nella normalità. […] Quel che è certo è che non si deve provare molto orgoglio, oggi, ad appartenere alla Chiesa cattolica.

Tra le Ultimissime Uaar hanno sempre trovato spazio anche notizie rilevanti provenienti dal mondo delle religioni. Continuando a farlo, tuttavia, avrebbero rischiato di trasformarsi in Un giorno in pretura. Ebbene, l’Uaar non è certo nata con questo scopo. L’Uaar è nata per rappresentare gli atei e gli agnostici e le loro idee, e per affermare il principio costituzionale di laicità dello Stato – si legge ancora nella nota. – Le Ultimissime smettono dunque di raccontare le nefandezze interne delle religioni: che, del resto, riescono ormai benissimo a tafazzarsi da sole”.

Insomma: troppa cronaca, troppi scandali nella Chiesa Cattolica, l’Uaar si arrende e d’ora in poi racconterà solo “le battaglie per la laicità e per la libertà di coscienza, in ogni parte del mondo”.

Loading...

Altre Storie

Importante farmaco anticolesterolo ritirato immediatamente dalle farmacie – ECCO IL LOTTO RITIRATO

L’Agenzia Italiana del Farmaco, ha disposto il ritiro della specialità medicinale della ditta Pfizer Italia Srl. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *