Home » Politica & Feudalesimo » Ufficiale: i grillini siciliani hanno rinunciato al 70% dello stipendio

Ufficiale: i grillini siciliani hanno rinunciato al 70% dello stipendio

cancelleri giancarloIeri è stato il giorno del “Restitution day”. I quindici deputati grillini dell’Assemblea regionale siciliana eletti lo scorso autunno hanno restituito il 70,2% dei loro stipendi. Sui 175.875 euro ricevuti, i parlamentari del Movimento 5 Stelle hanno ridato alla collettività la somma di 123.495 euro. “Abbiamo tenuto 2.500 euro più i soldi per il rimborso delle spese – ha spiegato il capogruppo all’Ars Giancarlo Cancelleri (foto) – Io, ad esempio, ho un rimborso spese di circa 700 euro, tra cui circa 400 euro per il rimborso benzina. Da Caltanissetta a Palermo sono 127 km, l’ho calcolato su google map. Quindi ho ottenuto il rimborso di 0,31 centesimi per km”.

“Noi vogliamo arrivare a uno stipendio medio di circa 2.500 euro – ha spiegato ancora Cancelleri – oltre ai soldi spesi per la nostra attività, il resto lo diamo indietro”. I soldi vanno a un fondo che servirà al microcredito alle piccole imprese, quelle con meno di dieci dipendenti.

L’abbassamento dello stipendio a 2.500 euro era stato uno dei cavalli di battaglia del Movimento 5 Stelle durante la campagna elettorale. Nel mese scorso era scoppiata una rovente polemica proprio attorno all’argomento: la Repubblica-Palermo aveva scritto che in verità i grillini percepivano lo stesso compenso dei colleghi dell’Ars. Gli esponenti del Movimento 5 Stelle avevano spiegato che il denaro non era stato ridato alla collettività solo per ragioni burocratiche. Risolti i problemi tecnici, la promessa sarebbe stata mantenuta. Detto e fatto. Il 70% dello stipendio torna alla collettività. Gli esponenti degli altri partiti, invece, continueranno a guadagnare cifre faraoniche. La riduzione dei costi della politica, al momento, è pura utopia.

Loading...

Altre Storie

Maltempo Toscana, allerta rossa: scuole chiuse in quasi tutta la Regione [ELENCO]

Toscana nella morsa del gelo e del maltempo, con forte rischio neve. La Protezione Civile ha infatti diramato un’allerta rossa, in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *