Home » Politica & Feudalesimo » Ultimatum di Vendola a Bersani: “O con Sel o con l’Udc”

Ultimatum di Vendola a Bersani: “O con Sel o con l’Udc”

Dopo la vittoria dell’alleanza Pd-Udc in Sicilia, la situazione del “centrosinistra” è sempre più ingarbugliata. Casini gongola: vuole che il matrimonio con Bersani diventi ufficiale anche a livello nazionale. Il segretario del Pd resta ambiguo, anche se la sua amicizia con Casini è arcinota. I due, Casini e Bersani, si comportano già come due fidanzatini e non fanno che ribadire la stima reciproca. Il vero problema è la “base” del Partito Democratico, che non vuole sentir parlare di nuove alleanze con l’Udc, anche se poi a livello regionale sono nessuno ha da ridire. A questa situazione già caotica, va aggiunta l’incognita primarie. Cosa accadrà in caso di successo di Renzi? Il partito rischierebbe di frantumarsi e il quadro si farebbe ancora più caotico.

Ma cosa ha da dire Nichi Vendola, anche lui candidato alle primarie del centrosinistra? Anche il leader di Sel è spesso stato ambiguo. Qualche mese fa aveva aperto all’alleanza con l’Udc. Ma, dopo avere subito una sorta di linciaggio sul web, aveva smentito. Ora, fresco di assoluzione, il governatore della Puglia sembra avere le idee più chiare. “L’alleanza con l’UDC non è possibile perché non siamo d’accordo sui temi di fondo – ha scritto su Facebook. – Io ad esempio sono favorevole al testamento biologico, credo che ogni essere umano debba decidere della sua vita dall’inizio alla fine. Voi siete d’accordo? L’UDC è certamente contrario. Il PD – conclude Vendola – deve decidere da che parte sta”.

Già, che farà il Pd? La sensazione di molti osservatori è che, prima delle elezioni politiche della primavera, Pd, Sel e Psi correranno assieme. Grillo permettendo, otterranno una maggioranza debole, che non avrà i numeri per governare. Sarà quindi “necessario” un accordo con l’Udc di Casini. E il premier potrebbe essere ancora Monti, anche se Vendola dice di essere totalmente contrario alle sue politiche di solo rigore e niente equità. L’alleanza con tra Pd e Sel potrebbe dunque vacillare. A quel punto si riproporrebbe l’attuale maggioranza, di cui fa parte anche il Pdl. Ecco perché Alfano e compagni stanno cercando in tutti i modi di estromettere Berlusconi.

Loading...

Altre Storie

Batterio Killer pseudomonas aeruginosa nell’acqua minerale: I lotti e marca ritirati dal mercato

Il Ministero della salute ha pubblicato il richiamo di otto lotti di acqua minerale prodotta da Fonte Cutolo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *